SAND NATIVITY – IL PRESEPE DI SABBIA DI JESOLO


img_2506Jesolo Sand Nativity 2016, il presepe di sabbia di Jesolo, viene inaugurato giovedì 8 dicembre 2016 alle ore 10 in piazza Marconi e sarà visitabile fino a domenica 12 febbraio 2017.
La sacra famiglia di Nazareth quest’anno assume le sembianze di una famiglia di migranti: all’interno di una barca che si appresta a raggiungere la riva, troviamo Maria e Gesù bambino con Giuseppe che, in atteggiamento di protezione, si appresta a portarli in salvo.
Il presepe di sabbia di quest’anno pone l’attenzione sul tema scottante dei rifugiati: la grande tragedia umana che si sta consumando nel Mediterraneo, definito da papa Francesco come un cimitero a cielo aperto.
Fanno da corollario alla rappresentazione della sacra famiglia altre sculture di sabbia, che raccontano gli esodi nella Bibbia: dalla storia di Abramo a quella di Giuseppe, dall’avventura di Mosè con il passaggio del Mar Rosso, al grande esilio del popolo ebreo a Babilonia e la distruzione del tempio di Salomone
La scultura dedicata ai Portatori di pace quest’anno, vuole essere l’ omaggio ad una intera comunità: l’Isola di Lampedusa, porta d’ Europa per migliaia di disperati, dal nome del monumento al migrante che lì è stato eretto.


Orario: 

da lunedì a sabato: 9.30-12.30; 14.30-19.30
domenica, festività : 9.30-21.00

dal 2 al 5 gennaio, e 7 gennaio: 9.30-21.00

Ingresso libero, non sono previste prenotazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *