GRECIA, KOS: UN’ISOLA DI RELAX E DIVERTIMENTO


L’isola greca di Kos è la terza per grandezza dell’arcipelago del Dodecaneso e, dopo Rodi, è la seconda più amata dai turisti di tutto il mondo: collocata nella parte sudorientale del Mar Egeo, si trova a poca distanza dalle coste della Turchia e ogni anno incanta i suoi visitatori con la bellezza delle sue coste e con un paesaggio ricco di colori e sfumature magiche. Il paesaggio alterna rocce bianche che scendono a strapiombo su magnifiche calette, a verdi vallate ricoperte di pini di Aleppo.
Trionfo di natura lussureggiante, Kos offre spiagge meravigliose e rilassanti. Per chi ama passare le vacanze all’insegna del sole e del mare, la costa meridionale è l’ideale per trascorrere giornate all’insegna della classica vita da spiaggia su lidi bellissimi: ad esempio a Marmari, una spiaggia soffice e dorata, oppure ad Agios Stefanos, attrezzata e indicata soprattutto per le famiglie, o a Therma, particolare per la sua sabbia nera e vulcanica e per le sue acque calde grazie alla presenza di sorgenti che emergono dalle rocce vulcaniche sotto il livello del mare. Qui le rocce formano una vera piscina naturale di acque calde. La spiaggia di Agios C_4_foto_1350111_imageTeologos si trova in una delle zone più incontaminate dell’isola: poco frequentata, grazie alle sue calette nascoste tra gli scogli regala panorami da cartolina. Da qui, dirigendosi verso sud lungo la costa ovest, si raggiunge, attraverso una strada sterrata e un sentiero a strapiombo sul mare la spiaggia di Cavo Paradiso, in assoluto una tra le più belle.
Kos è la meta ideale non solo per chi desidera rilassarsi, ma anche per i giovani in cerca di movida e divertimento. L’isola riesce a soddisfare anche i festaioli più esigenti e la vita notturna di quest’isola non ha nulla da invidiare a quella delle Cicladi: nella zona del porto si trovano numerosi ristoranti e bar con una splendida vista sulla fortezza. Ogni piccola località offre locali aperti fino a tardi, taverne e bar che preparano deliziosi aperitivi tra musica elettronica, rock, jazz e pop. Il cuore pulsante del divertimento è articolato su quattro centri: Kardamena, Kos Town, Tigaki e Kefalos.
Se, tra un tuffo e un aperitivo,qualcuno sentisse un’improvvisa sete di cultura, è bene ricordare che Kos ha una storia antichissima. E’ famosa soprattutto per aver dato i natali a Ippocrate, padre della medicina e autore del celebre giuramento che ancora oggi viene pronunciato da chi si accinge ad intraprendere la professione medica. L’isola conserva molte vestigia del suo antico passato. A poca distanza dalla città capoluogo si possono ammirare l’antica Agorà con le rovine del Santuario di Afrodite, del Tempio di Eracle e di una successiva basilica cristiana. Merita una visita anche il Museo archeologico dove è possibile ammirare le sculture del periodo ellenistico e tardo romano tra cui la statua di Ippocrate. Non molto distante dalla città sorge l’Asklipiìo, l’antico ospedale in cui confluivano malati da tutto il Mediterraneo. L’edificio più imponente è però il Castello dei Cavalieri, costruito nel XIV secolo probabilmente sulle rovine di un precedente edificio; domina il lato destro del porto della città ed è possibile visitarne alcune parti come tratti di mura, torri, scale, corridoi e porte all’esterno e all’interno.
Kos dispone di buoni collegamenti ed è quindi facile da raggiungere. L’isola, infatti, è dotata di un aeroporto internazionale che durante l’estate offre numerosi voli charter. Una volta atterrati, oltre alla possibilità di noleggiare un’auto, è possibile spostarsi con l’autobus o i mezzi pubblici KTEL che sostano fuori dell’aeroporto e raggiungono il capoluogo dell’isola e tante altre destinazioni.

One thought on “GRECIA, KOS: UN’ISOLA DI RELAX E DIVERTIMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *